Città di Firenze
Home > Webzine > Firenze si gemella con la spagnola Valladolid
giovedì 30 novembre 2023

Firenze si gemella con la spagnola Valladolid

23-01-2007
Sarà Valladolid la ventiduesima città gemellata con Firenze. Il 24 gennaio l'assessore alle relazioni internazionali Eugenio Giani alla guida di una delegazione del Comune di Firenze sottoscriverà il patto col sindaco della città spagnola. Alla base del patto di gemellaggio, approvato all'unanimità dal consiglio comunale, le affinità che legano le due città: dalla popolazione al profilo socio-economico con una forte caratterizzazione terziaria, dai legami alle buone relazioni in ogni epoca (entrambe sono state anche capitale), con un matrimonio fra Cosimo I de' Medici e la nobile spagnola Eleonora da Toledo. Da ricordare anche che Valladolid, così come Firenze per l'Italia, è stata la patria della lingua spagnola e che nel monastero francescano Descalzes Reales di Valladolid è presente una importante collezione pittorica di autori fiorentini. "Intendiamo - ha sottolineato l'assessore Giani - promuovere scambi di esperienze in materia di pianificazione strategica della città e di conservazione del patrimonio artistico, ma anche programmare e prevedere la presenza delle nostre città a eventi di natura culturale, fieristica, sportiva e altri settori di interesse reciproco".