Home > Webzine > Reportage dall'Eritrea
giovedì 22 ottobre 2020

Reportage dall'Eritrea

01-03-2007
Ad Asmara si trova l'Ospedale Pediatrico Mekane Hiwet, l'unico ospedale per Bambini sul territorio Eritreo. L'ultima guerra con la vicina Etiopia, terminata nel dicembre 2000, e l'aggravarsi della carestia dovuta alla siccità, fanno sì che quest'ospedale si trovi ad accogliere oltre 25.000 Bambini l'anno, con 7.000 ricoveri ed una capacità di soli 200 posti letto. Molti sono i Bambini che muoiono per banali polmoniti o per nascite premature. I neonati sono per il 45% sottopeso, stessa percentuale si ritrova per le malattie respiratorie. Gravissimo è il problema della malnutrizione che comporta varie patologie pediatriche. In forte aumento il numero dei Bambini sieropositivi. Nel corso del 2002 l'Associazione Annulliamo la Distanza, (dal '97 in Eritrea con progetti a favore dei Bambini), ha finanziato la realizzazione di una mensa per le mamme dei piccoli ricoverati, l'acquisto di una lavatrice industriale e di nuovi letti, al fine di aumentare la capacità dell'Ospedale Pediatrico Mekane Hiwet. L'intervento di coloro che aderiranno al progetto "Adotta un ospedale per Bambini in Eritrea" consentirà di realizzare un obiettivo molto grande ed importante: aiutare più Bambini possibile. Del progetto se ne parlerà il 2 di marzo alle 21,00 alla Badia Fiesolana con Michele Muffi, presidente dell'Associazione "Annulliamo la distanza" e Francesco Mannelli dell'Opsedale Mayer. Nell’occasione sarà proiettato un documentario del loro ultimo viaggio in Eritrea.