Home > Webzine > Etica ed ambiente
mercoledì 07 dicembre 2022

Etica ed ambiente

30-03-2007
Con quali criteri orientare le nostre scelte, come muoversi verso un mondo più giusto e accogliente. Il tema delle 'relazioni spaziali' verrà affrontato nel corso del convegno che si svolgerà sabato 31 marzo alle 15 nel Salone dei Cinquecento di Palazzo vecchio e a cui prenderanno parte il fisico e scienziato Fritjof Capra e l'architetto Ugo Sasso. I due massimi esperti spiegheranno perché la visione ecologica non può limitarsi ad una considerazione oggettiva dei dati ma richiede anche una comprensione delle reti della vita e quindi una adesione emotiva alla realtà. I due esperti affronteranno i temi legati alla sostenibilità, della trasformazione del territorio sia dal punto di vista della bioarchitettura, sia dal punto di vista dei comportamenti etici in relazione all'ambiente. "Il convegno - ha detto Marco Nestucci presidente della sezione di Firenze dell'Istituto nazionale Bioarchitettura- pone in un momento importante come cerniera fra la fine del corso di bioarchitettura che si è svolto a Calenzano da settembre a febbraio e l'inizio del laboratorio nazionale di bioarchitettura. Si tratta di un'occasione straordinaria per la riprogettazione di un'area industriale secondo criteri ecologici: una delle poche occasioni in Italia".