Home > Webzine > Incontri e proiezioni per la Giornata Internazionale dei Rom
lunedì 18 novembre 2019

Incontri e proiezioni per la Giornata Internazionale dei Rom

27-04-2007
Si svolgono venerdì 27 aprile le celebrazioni della 36/a giornata internazionale dei popoli Rom e Sinti: l'Arci Toscana e l'Arci di Firenze, l'Associazione Amalipe Romano, il Telefono Azzurrorosa e l'Assessorato all’Accoglienza e all’integrazione del Comune di Firenze organizzano ‘Immaginare il futuro tra il Passato e presente’, una giornata di incontri, proiezioni video, cibo, poesia, balli e danze per conoscere storia e cultura dei popoli zingari, con due appuntamenti per ricordare l’Olocausto Zingaro pepetrato dai Nazisti e confrontarsi sul rispetto dei diritti delle minoranze. Dalle 9,30 alle 13,00, la sede dell’Arci in piazza dei Ciompi 11 ospita la tavola rotonda cui parteciperanno, tra gli altri, il Sottosegretario Ministero della Solidarietà Sociale Cristina De Luca, l’On. Mercedes Frias (Rifondazione Comunista), Gianni Salvadori (Assessore Regionale alle Politiche Sociali; Lucia De Siervo (Assessore all’accoglienza e integrazione Comune di Firenze), Laura Grazzini (Coordinamento Nazionale Rom Arci) e Demir Mustafa (presidente Associazione Amalipe Romanó); coordina Vincenzo Striano, presidente Arci Toscana. Dalle 16, presso Circolo Arci ‘Il Progresso’ (via Vittorio Emanuele 135, Firenze), proiezione, alla presenza del regista, di "A forza di essere vento. Lo sterminio nazista degli Zingari", documentario che racconta persecuzioni del passato e intolleranza del presente verso Sinti e Rom, dal Porrajmos e alla convivenza nell’Europa di oggi. Oltre a Paolo Finzi autore del documentario, interverranno tra gli altri Ugo Caffaz Consigliere Comunale DS e dirigente della Regione Toscana; Francesca Chiavacci Presidente Arci Firenze; Luca Bravi Università di Firenze; autore di studi sullo sterminio nazista dei rom. A seguire cena con piatti tradizionali, e balli danze poesie con poeti e musicisti Rom. Info: tel. 055 26297237 – 055 26297261.