Home > Webzine > Software libero negli uffici del Comune di Firenze
martedì 19 novembre 2019

Software libero negli uffici del Comune di Firenze

27-04-2007
L'utilizzo del sofware libero negli uffici del Comune di Firenze potrebbe estendersi sempre di più: l'amministrazione comunale ha infatti deciso di avviare uno studio di fattibilità per aumentare il livello di utilizzo dell'open source e sta predisponendo un'azione organica per favorire l'espansione del software libero. La giunta ha approvato una delibera con cui nominare - attraverso bando pubblico - un esperto che accerti il livello attuale di utilizzo, effettui una ricognizione degli strumenti software open source disponibili. Inoltre l'esperto dovrà svolgere un'analisi dei costi e dei benefici, in modo da determinare gli impatti economici e lavorativi di più ipotesi di pianificazione, per l'introduzione e l'estensione del software open source nei vari uffici del Comune.