Home > Webzine > Estate nei quartieri a Firenze: 600 eventi gratuiti
martedì 12 novembre 2019

Estate nei quartieri a Firenze: 600 eventi gratuiti

04-06-2007
Saranno oltre 600 gli eventi gratuiti - tra concerti, cinema, aperitivi, salotti di lettura, animazione per bambini, poesia, feste all'aperto, teatro - che tra giugno e settembre animeranno l'estate fiorentina nelle strade e nelle piazze dei quartieri. Tra le novità rispetto agli anni scorsi c'è l'apertura del nuovo spazio della Loggia del Pesce in piazza dei Ciompi, la nuova organizzazione del Parco dell'Anconella, le serate nella riqualificata piazza Antonelli, la musica classica nel borgo storico di Peretola, gli spettacoli al Cavallaccio. Il costo complessivo dei 600 eventi è di 195.000 euro, dei quali 90.000 provenienti dei bilanci dei quartieri e 105.000 derivanti da sponsorizzazioni. Il programma è fitto e tocca piazze, ville, giardini, parchi della città. La maggior parte degli spazi sta per aprire, qualcuno (come piazza Ghiberti) ha già aperto ed entro la settimana prossima il cartellone entrerà nel vivo. Ne Quartiere 1 da sabato 2 giugno ha aperto piazza dei Ciompi con il progetto ideato e organizzato dall'associazione It'Yoga che ha messo in programma serate di aperitivi e stuzzichini, letture e musica en plain air con tre giorni alla settimana (martedì, mercoledì e giovedì) dedicati al jazz, al funky blues. Già aperto è anche ilSant'Ambrogio festival che si svolge fino al 10 settembre in piazza Ghiberti a cura dell'associazione culturale ztl transito libero, con folk, blues, jazz, spettacoli teatrali e di danza tutte le sere.
Nel Quartiere 2 anche quest'anno si organizza 'Estate freschi' nell'area Pettini Burresi (via Faentina 145), con musica soprattutto per giovani, spazi per letture, serate con dj, rock e teatro. Il primo appuntamento è sabato 16 giugno alle 21,15 con il concerto di salvatore Meccio "Tra un battiri e un livari". E poi il cinema a partire da luglio fino al 28 agosto nel Giardino del Cenacolo sul filo rosso della 'Storia dell'uomo'. Da Giulio Cesare di Mankiewicz (19 luglio) a l'Eclisse di Antonioni (21 agosto). Ci sono anche ladanza nel giardino di campo di Marte, il ciclo di incontri "Artisti in erba" e concerti a Villa Il Ventaglio, il jazz al parco D'Arte Pazzagli, le serrate ad osservare le stelle in piazza Antonelli.
Nel Quartiere 3 il luogo clou degli eventi è il parco dell'Anconella, dove nella prima metà di giugno si partirà con una rassegna dedicata alla Toscana ed alla sua cultura; il 16 giugno si esibirà la Filarmonica Rossini cui seguiranno le iniziative della Festa della musica (21 giugno). E poi rassegne sulla cultura ebraica ed araba con un programma dedicato alla pace.
Al Quartiere 4, i luoghi vanno dalla Limonaia di Villa Vogel col teatro di figura per bambini, all'anfiteatro della Limonaia di Villa Strozzi con Chiara Rondino e Arnoldo Foà per le serate di poesia e il teatro comico con Sergio Staino, Alberto Severi, Massimo Altomare, oltre a tutti gli eventi organizzati da Stazione di Confine (via Attivante 5) dal 29 giugno al 3 luglio con cinema, musica classica, teatro, e allo spazio Il Kantiere in via del Cavallaccio dal 1 al 21 giugno. Al Quartiere 5, apertura delle ville e dei giardini, serate alle Piagge con piano bar e spettacoli musicali, serate di poesia nelle ville e nei castelli con un programma tratto da testi di Dante, Lorenzo il Magnifico, Mario Luzi. Primo appuntamento il 14 giugno (21,15) a Villa Corsini a Castello. Oppure "Voci lontane, voci sorelle" dal 13 al 18 giugno, la rassengna internazionale di poesia che offre una ampia rassegna delle tendenze della poesia contemporanea, a cui sono anche collegati eventi collaterali con incontri con i poeti e presentazione di libri, ed infine, "musica in piazza", con concerti nelle principali piazze del quartiere 5: Leopoldo, Vittoria, Morandi, Medaglie d'Oro, Garibaldi.