Home > Webzine > Pitti Uomo: il 20 luglio al via la 72/a edizione
giovedì 14 novembre 2019

Pitti Uomo: il 20 luglio al via la 72/a edizione

18-06-2007
Tutto pronto per lo svolgimento della 72/a edizione di Pitti Uomo, in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 20 al 23 giugno prossimi. Davvero molti gli eventi unici ed in anteprima assoluta nazionale per gli appassionati della moda e dello stile. Inaugurerà la kermesse, la sera del 19, la sfilata della collezione uomo e della pre-collezione donna di Ermanno Scervino. Sempre il 19 giugno, anteprima della Fondazione Capucci a Villa Bardini, che accogliera' i 400 abiti-scultura dell'Archivio Roberto Capucci in arrivo da Roma. Tra gli eventi di punta della rassegna, quello organizzato per la sera del 21 giugno, nell'area della ex Dogana di via Valfonda, dall'ospite d'onore di questa edizione: il marchio Diesel. Firenze sarà il luogo in cui verrà lanciata la nuova collezione underwear dello stilista belga Dirk Bikkembergs (il 20 giugno alla Stazione Leopolda), con un'installazione composta da 100 calciatori di fama internazionale. Debuttera' a Pitti, in anteprima italiana, pure Edun, il marchio di abbigliamento etico-solidale lanciato nel 2005 da Bono Vox degli U2 e da sua moglie Ali Hewson insieme al designer newyorkese Rogan Gregory. L'obiettivo del progetto e' creare abiti di solo cotone organico grazie alla forza lavoro presente in aree in via di sviluppo. Anteprima mondiale fiorentina anche per l'orologio 'Contagiri' dedicato all'Alfa Romeo dal designer e imprenditore Giuliano Mazzuoli, che negli anni settanta correva come pilota con le Alfa Romeo Gta. Per celebrare l'evento, il 21 giugno, al tramonto, nel circuito storico da via Tornabuoni, via Roma, fino a Piazza della Signoria, sfileranno in parata le 7 automobili del team Giuliano Mazzuoli e verra' scoperta per la prima volta la nuova Alfa Romeo 8C Competizione. Tra gli altri appuntamenti da mettere, l'inaugurazione della nuova boutique Bottega Veneta di via Strozzi, la serata musicale organizzata da Guru, la sfilata del marchio Mason, l'anteprima della linea Active di Costume National, ed il lancio del concorso sul tema della tuta da lavoro promosso dal Museo del tessuto.