Home > Webzine > Alessio Gramolati è il nuovo segretario regionale della CGIL
martedì 19 novembre 2019

Alessio Gramolati è il nuovo segretario regionale della CGIL

12-07-2007
Con 77 voti favorevoli su 96 il comitato direttivo regionale della CGIL ha eletto ieri il nuovo segretario: a succedere al settennato di Luciano Silvestri sarà Alessio Gramolati, 49 anni di Rufina (Firenze) ed iscritto alla Cgil del 1975, è entrato nel comitato centrale della Fiom nel 1980, per diventarne diventato segretario provinciale di Firenze nel 1992. Dal 2000 è segretario generale della Camera del lavoro metropolitana di Firenze, incarico che passerà da settembre da Mauro Fuso della FIOM. Al passaggio di consegne, cui era presente anche il segretario generale della CGIL Guglielmo Epifani, il segretario uscente Silvestri ha fatto il bilancio del suo mandato, ricordando tra le battaglie combattute quella delle acciaierie di Piombino e l'irrisolto problema delle morti sul lavoro. Al termine del suo discorso ha donato il libro di Don Milani “Ubbidire non e' una virtù” al suo successore. Silvestri andrà ora a ricoprire il ruolo di vicepresidente nazionale di Formatemp, l'ente bilaterale dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per la formazione dei lavoratori con contratto a tempo determinato.