Home > Webzine > Denunce e arresti dopo il rave party
domenica 27 novembre 2022

Denunce e arresti dopo il rave party

23-08-2007
Tre italiani e due francesi arrestati, 10 persone denunciate, altre 500 identificate, 100 mila euro di apparecchiature elettroniche sequestrate. È il bilancio dei controlli effettuati dalle forze dell’ordine durante e dopo il rave party iniziato il 17 agosto a Vaglia e protrattosi fino a domenica sera. Venerdì oltre mille giovani provenienti dal Nord Europa, per lo più dalla Francia, si sono radunati senza alcun preavviso tra le colline di Rosicchino, su un terreno di proprietà privata adibita a riserva di caccia. Il questore di Firenze, Francesco Tagliente, per evidenti motivi di ordine pubblico, non ha ritenuto opportuno ordinare lo scioglimento del raduno ma ha rafforzato i servizi di prevenzione e vigilanza da parte di poliziotti e carabinieri. Nel corso del raduno sono stati arrestati cinque giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.