Home > Webzine > L'albero della pace a Palazzo Vecchio
sabato 14 dicembre 2019

L'albero della pace a Palazzo Vecchio

11-01-2003
E' un albero di Natale molto particolare quello che ospita il cortile della Dogana di Palazzo Vecchio, che ricorda culture diverse e parla tante lingue, tutte, però, unite dalla ricerca e dalla vocazione per la pace. Si tratta dell'Albero della pace ed è il simbolo con cui l'Amministrazione comunale ha inteso ricordare, nel periodo delle festività natalizie e insieme ai bambini della città, l'impegno di Firenze come portatrice di pace. L'albero, che è decorato con le bandiere di tutti gli Stati e poggia la propria base sulla bandiera iridata della pace, si è arricchito dei pensieri, dei disegni, della fantasia e anche delle domande di una vasta rappresentanza dei bambini delle scuole elementari della città. Il logo dell'Albero, che è stato disegnato dal vignettista Sergio Staino e che è presente sulla homepage della rete civica del Comune (www.comune.fi), è anche un vademecum che riassume le principali iniziative, in centro e nei cinque quartieri della città, previste per il periodo natalizio.