Home > Webzine > Uno studio sulla pirateria informatica
mercoledì 07 dicembre 2022

Uno studio sulla pirateria informatica

20-01-2004
Una riduzione del 10 % della pirateria informatica entro il 2006 garantirebbe la creazione in Italia di 17 mila nuovi posti di lavoro. Ma anche un incremento del gettito fiscale pari a 1,8 miliardi di euro. Lo rileva uno studio realizzato dall' istituto di ricerca Idc per conto di Business software alliance, l' associazione dei produttori di software che ha lo scopo di combattere il fenomeno della pirateria informatica.

Internet: i rivenditori toscani sono i più onesti

I rivenditori toscani vendono sempre meno software duplicati abusivamente e sono più onesti della media nazionale. Lo rivela un'indagine condotta dalla Microsoft nelle province di Prato, Firenze e Livorno: su 79 negozi controllati solo 5 hanno proposto ai clienti di acquistare programmi illegali. In totale il tasso medio di illeciti è stato pari al 6,3%, contro una media nazionale del 32%.