Home > Webzine > CAN’T leave behind
giovedì 14 novembre 2019

CAN’T leave behind

13-03-2008
All that you CAN’T leave behind è un concerto-evento per la causa birmana e la questione dei rapimenti in Colombia, organizzato da due&venti - energia creativa con i patrocini del Comune di Firenze e di Scandicci e della Consigliera Regionale di Parità della Toscana. Avrà luogo a Firenze, venerdì 21 marzo 2008, presso il Teatro Saschall. Ingrid Bentacourt, candidata alle presidenziali colombiane, è stata rapita sei anni fa dalle Farc, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, ed è tutt'ora prigioniera. Aung San Suu Kyi, 62 anni, premio Nobel per la pace, è agli arresti domiciliari in Birmania per la sua ttività politica. Gli ultimi 18 anni di vita li ha passati in prigione. Il concerto di venerdì 21 marzo è a sostegno della libertà di queste due donne, simbolo della lotta per la libertà di parola, pensiero e di espressione politica.