Home > Webzine > Media, bambini e tecnologie
giovedì 14 novembre 2019

Media, bambini e tecnologie

07-05-2008
Raccontare il proprio quartiere utilizzando gli strumenti del web 2.0. E' una delle proposte di Maggio Bambino, un ciclo di iniziative del Circolo Vie Nuove in collaborazione con l'Istituto degli Innocenti e il Quartiere 3 di Firenze, dedicate ai ragazzi e le loro famiglie. Diverse le attività in calendario con varie uscite domenicali: domenica 11, visita al Giardino di Archimede, con mostra e laboratorio per scoprire la matematica. Il 18 e il 25 maggio due gite fuori Firenze (Parco di Fonte Santa e Castel S.Niccolò) con giochi di orientamento a cura della Lega montagna UISP. Ma è il rapporto dei ragazzi con i nuovi media, in particolare con internet, il filo conduttore delle attività. Lunedì 12 maggio, alle 21, l'Istituto degli Innocenti introduce il tema e presenta www.trool.it e www.ragazziestampa.it, progetti di educazione ai media realizzati per la Regione Toscana. I ragazzi delle Scuole Kassel e Botticelli-Puccini raccontano l'esperienza dei laboratori delle Chiavi della Citttà seguiti quest'anno. Nell'occasione ragazzi, famiglie e insegnanti si confrontano su problemi e opportunità offerte dai mezzi di informazione e da internet alle nuove generazioni. In programma anche una video-intervista ai genitori per vedere cosa sanno delle nuove tecnologie.MaggoBambino si conclude giovedì 29 maggio con una festa per i 30 anni di Goldrake, cartone animato cult per diverse generazioni, trasmesso per la prima volta in Italia nel 1978. Ospite della serata il giornalista Massimo Nicora, il maggiore esperto italiano di Goldrake, che ripercorrerà la storia e le polemiche suscitate dal mitico robot. Uno spunto per confrontare i contenuti proposti ai ragazzi dalla tv, oggi e venti anni fa. Gli incontri al Circolo Vie Nuove, in viale Giannotti, 13, Firenze, sono gratuiti.