Home > Webzine > Infortuni sul lavoro: la Toscana è quarta è quarta in Italia
sabato 06 giugno 2020

Infortuni sul lavoro: la Toscana è quarta è quarta in Italia

22-05-2008
La regione Toscana è quarta in Italia per infortuni sul lavoro: 72.434 i casi registrati nel 2006 che la collocano dietro a Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Nella regione è Firenze ad avere il non invidiabile primato con 17.276 infortuni (23,8% del totale); seguono ben distanziate Lucca e Livorno (8-9 mila infortuni), mentre chiudono la classifica Grosseto e Prato ( (tra 3500 e 4000 infortuni). I dati sonostati resi noti da Confartigianato Imprese, che segnala come il 17% dei casi riguardi proprio il mondo dell'artigianato. Per evitare gli incidenti i dati dicono che gli strumenti più efficaci sono formazione e prevenzione: solo il 3,89% degli infortuni di Firenze e provincia ha coinvolto gli apprendisti, quasi il 12% invece i lavoratori extracomunitari, spesso poco formati ed informati. Proprio per dare informazioni Confartigianato ha edito, con il contributo di Camera di Commercio di Firenze, 7 manuali operativi gratuiti dedicati alla sicurezza sui luoghi di lavoro che forniscono, con linguaggio semplice, tutte le indicazioni necessarie per conoscere e prevenire i più frequenti rischi d'ordine lavorativo: rischio in edilizia; rischio incendio; rischio chimico; rischi rumore; rischio vibrazioni; rischio polveri di legno e rischio per gestanti e neo-mamme. I manuali sono in distribuzione gratuita nelle sedi di Confartigianato e Camera di Commercio di Firenze.