Home > Webzine > Gli italiani sono i meno depressi d'Europa
lunedì 18 novembre 2019

Gli italiani sono i meno depressi d'Europa

02-06-2004
Gli italiani sono i meno ansiosi e depressi d'Europa. Le percentuali di coloro che soffrono di disturbi psichici comuni, come ansia e depressione, sono tra le più basse non solo a livello europeo, ma mondiale. E' quanto emerge dalla prima mappa mondiale dei disturbi psichici più comuni. Si tratta di uno studio internazionale promsoso dall'Oms; la ricerca, che ha coinvolto oltre 60.000 persone tra America, Europa, Medio Oriente, Africa e Asia, ha disegnato un mappa dei disturbi psichici più comuni e di come ad essi reagiscono i pazienti in tutto il mondo. In Italia l'11% ha sofferto di un disturbo dell'umore, il 10% di ansia e l'1% di abuso da alcol, nel resto d'Europa il tasso è del 14% per la depressione e del 16% per l'ansia. Solo un europeo su 3 soffre però di disturbi psichici contro un americano su 2. Tra i pochi che hanno consultato il Servizio sanitario in Italia, 1 su 5 non ha ricevuto alcun trattamento.