Home > Webzine > Babysitting culturale
mercoledì 20 novembre 2019

Babysitting culturale

06-11-2008
Domenica la Fiorentina gioca di nuovo in casa (con l’Atalanta) e papà, magari anche la mamma, vorrà forse andare alla partita. Ma a chi e dove lasciare i bambini? A noi, dice la Fondazione Strozzi, che per la circostanza lancia una innovativa attività di babysitting culturale, non senza espliciti aspetti ludici. Dal 9 novembre all’8 febbraio 2009, ossia per l’intera durata della mostra Caterina e Maria de Medici: donne al potere, ogni volta che la Fiorentina giocherà allo stadio Franchi l’orario di Palazzo Strozzi per le attività dei bambini (laboratori animati e visite guidate) coprirà sia la mattina, dalle 10 alle 12, sia il pomeriggio, dalle 15 alle 17. Si tratta in tutto di sei domeniche in cui la squadra viola sarà impegnata con Udinese (23 novembre), Catania (14 dicembre), Lecce (11 gennaio), Napoli (28 gennaio) e Lazio (8 febbraio). Quanto costa partecipare ai laboratori? E in che cosa consistono? La spesa è limitata al biglietto della mostra, che nella formula ridotta per le famiglie costa solo 4 euro per i bambini e 8 per gli adulti accompagnatori. Occorre in ogni caso prenotare (055.2469600, prenotazioni@cscsigma.it)