Home > Webzine > Pesce fritto e baccalà
mercoledì 20 novembre 2019

Pesce fritto e baccalà

31-12-2008
Torna in piazza Signoria il concerto di musica classica di fine anno diretto dal maestro Giuseppe Lanzetta, mentre piazza Ghiberti, le logge del mercato di Sant'Ambrogio e piazza Santo Spirito saranno gli spazi dedicati, oltre che al fritto e al baccalà, alla musica, con il concerto degli Skiantos (S. Ambrogio) alle danze e alle dj session. Il concerto di fine anno in piazza della Signoria organizzato anche grazie al contributo di circa 25mila euro di Cassa di Risparmio e Banca Intesa sarà eseguito dall'orchestra sinfonica di Donetsk (45 musicisti) con musiche di Strauss (valzer, polke, ouverture), di Bizet (Carmen), di Offenbach (Orfeo all'inferno"Can Can") e di Brahms (Danza ungherese). L'orchestra è nata nel 1937 in Ucraina ed è composta da oltre 80 musicisti. Per quanto riguarda le altre piazze il veglione di Sant'Ambrogio proporrà oltre il fritto e il baccalà per chi ha fame, il concerto degli Skiantos a partire dalle 22 e poi le selezioni musicali del dj-set Gabe che animeranno la serata fino a chiusura. L'area interessata dall'allestimento è quella che circonda il mercato coperto di Sant'Ambrogio . Il progetto di allestimento audio - luci e video è stato studiato in modo da valorizzare la struttura metallica del mercato, delle logge e dell'intero spazio; l'impianto luci, il sistema di diffusione musicale e la proiezione video sono distribuiti su tutti i lati del mercato. Il palco è nell'angolo vicino a via Mino. Anche in Santo Spirito dalle 22 alle due di notte ci sarà un concerto con un gruppo italiano (il nome è ancora da definire) che suonerà musica anni sessanta e settanta. L'ingresso a tutti gli venti è libero.