Home > Webzine > 53mila euro per la Tanzania
venerdì 15 novembre 2019

53mila euro per la Tanzania

19-03-2009
Sono 53 mila euro in totale, i fondi raccolti nel 2008 dalla Cooperativa di Legnaia a sostegno del Progetto Tanzania, promosso dalla storica cooperativa fiorentina in collaborazione con le onlus Pangea di Scandicci e Amici dei Missionari del Preziosissimo sangue e con la Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze, per sostenere l’attività del Villaggio della Speranza di Dodoma e dell’ospedale di Itigi, realtà simbolo dell’attività missionaria nel martoriato paese africano. Circa 30.500 euro sono stati messi a disposizione dalla Cooperativa, che al progetto aveva destinato l’uno per mille del proprio fatturato, 15.846 dagli ‘Amici di Legnaia’, che hanno devoluto punti fedeltà e sconti all’iniziativa, e 7.535 dai soci della realtà agricola fiorentina. I fondi raccolti per il Progetto Tanzania, che inizia il suo terzo anno di vita, saranno destinati all’implementazione delle sperimentazioni agro-zootecniche, volte a favorire l’autosufficienza alimentare delle due strutture e a promuovere nuovi tipi di coltura, insegnando alle popolazioni locali nuove tecniche agricole, oltre all’acquisto di sementi, agrofarmaci e attrezzature di lavoro. Nei prossimi mesi entrerà in funzione anche il piccolo caseificio, arrivato al Villaggio della Speranza dall’Italia, per produrre formaggi destinati al consumo diretto e alla vendita.