Home > Webzine > Tennis: chiuso il torneo di IV° categoria
mercoledì 20 novembre 2019

Tennis: chiuso il torneo di IV° categoria

19-03-2009
Sui campi dell’A.S.D. Poggetto di Firenze si è concluso il primo torneo outdoor che si gioca sulla terra rossa: il Torneo di Tennis di IV categoria “1° prova del Circuito Nazionale C.R.T. 2009”. Anche per questa edizione numerosi giovani si sono iscritti, anche grazie alla formula già sperimentata lo scorso anno, per la quale, i giocatori di pari livello si scontrano in tabelloni di qualificazione diversi per raggiungere quello finale. 156 gli iscritti nei tre tabelloni maschili e 52  in quelli femminili, numerosa la partecipazione anche nel doppio, che ha visto confrontarsi ben 16 coppie. Numeri importanti, anche a fronte di una quota di iscrizione non bassa,  cifra motivata sia dal valore dei premi messi in palio, sia per il numero di campi che il circolo ha messo a disposizione dei giocatori. Inoltre il torneo ha visto la partecipazione di numerosi under 16, fra i quali sono emersi: Coppini Davide del CT Firenze e Capecchi Daniele del CT Vicchio Terrarossa nel tabellone maschile, mentre per il settore femminile giovani promesse come: Stefanini Lucrezia del TC Prato nata nel 1998, prima classificata nel tabellone di qualificazione, e Veliscu Sarah dell’ASD Poggetto, del 1996 e battuta, dopo una lunghissima partita, dalla giocatrice pratese. Alle finali del torneo, per il tabellone singolare maschile sono giunti: Tovoli Marco del TC La Fiorita e Bertini Francesco del TC Empoli, quest’ultimo vincitore del torneo; mentre per il tabellone femminile si sono scontrate in finale, Curseri Valeria della Polisportiva San Giusto e  Greco Costanza del CT Firenze, costretta al ritiro per infortunio nel secondo set, anche se la Curseri aveva vinto il primo set al tie break. Infine arriviamo al tabellone del doppio maschile che ha visto imporsi, al terzo set, anche per questa edizione, i detentori del torneo ovvero: Arrighetti Alessio e Romano Tommaso dell’ASD Poggetto, pur contro avversari diversi: Chiarelli Andrea e Cecconi Andrea del circolo Amici della Concordia di Calenzano.