Home > Webzine > Firenze: Sol Levante, tra Tokyo e i Samurai
sabato 25 gennaio 2020

Firenze: Sol Levante, tra Tokyo e i Samurai

04-05-2006
A chiusura di stagione arrivano alla Cineteca di Firenze le " Storie di storia del cinema". Ovvero momenti di cinema. Momenti indimenticabili della storia della settima arte, pillole, parentesi importanti, sui cui la Cineteca punta la sua lente di ingrandimento. La seconda settimana delle "Storie" è dedicata in gran parte al Giappone. Lunedì 8 maggio si parte a tutto Tokyo con un omaggio a Ozu, il primo grande maestro del cinema giapponese: "Tokyo-Ga" di Wim Wenders alle 20 e " Viaggio a Tokyo" di Yasujiro Ozu alle 21.30. Martedì 9 è la volta di una parentesi di classici del muto. Due capolavori degli anni Venti, pilastri della storia del cinema: "La Corazzata Potemkin" di Sergej M. Ejzenstejn alle 20.30 e "Metropolis" di Fritz Lang alle 21.30, presentato nell'ultima versione restaurata di circa 2 ore. Mercoledì 10 si torna là dove sorge il sole con una non insolita doppietta western-samurai in chiave remake: alle 21.30 "La sfida del samurai ", l'ultimo film-samurai di Akira Kurosawa preceduto alle 20 dal suo celebre remake di Sergio Leone al suo primo western "Per un pugno di dollari".