Home > Webzine > Firenze: il cinema è al Forte Belvedere
giovedì 28 maggio 2020

Firenze: il cinema è al Forte Belvedere

24-07-2006
Film inediti e di attualità, cortometraggi e dibattiti. Fino al 12 agosto al Forte Belvedere arriva anche il cinema. "Cinema al Forte" è promosso dall'assessorato alla cultura del Comune di Firenze, dalla Cooperativa L'Atelier, dalla Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze, dall'associazione culturale Teatro Puccini e da Stensen Cinema in collaborazione con Festival dei Popoli, Florence Queer Festival, Istituto degli Innocenti e CGIL Toscana. Saranno diciannove serate di proiezioni suddivise in quattro percorsi. "Atmosfera cinema al Forte" è una selezione di quattro pellicole fuori dal comune. "I nostri 30 anni, generazioni a confronto", serie di interviste realizzate da Giovanna Taviani con i maggiori colleghi dell'illustre padre in programma la sera di giovedì 27 luglio. "Il grande silenzio" di Gröning verrà proiettato mercoledì 2 agosto. Lunedì 7 agosto sarà la volta de "Il caricatore", una raccolta delle perle cinematografiche degli anni '90 e d il 14 agosto "Atmosfera Cinema" sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini con la proiezione de "La voce di Pasolini" e di "Un mondo d'amore". "Cinema e libri sul tema..." proporrà invece proiezioni e dibattiti a seguito ispirati a temi d'attualità: resistenza, lavoro, sesso, mafia, globalizzazione, calcio. Tra gli eventi più importanti segnaliamo il film sulla mafia "Il fantasma di Corleone" che verrà proiettato per la prima volta a Firenze nella serata di martedì 8 agosto e "4-4-2, il gioco più bello del mondo" in programma domenica 13 agosto sul tema del calcio attualissimo in questi giorni, cui seguirà la presentazione del libro di Pippo Russo "Il mio nome è Nedo Ludi". Inoltre c'è "Napoli, il cinema dell'innocenza", dedicato al leitmotiv dell'estate fiorentina, lo sguardo dell'innocenza. Si tratta di una selezione di alcune delle migliori opere della recente cinematografia italiana, ambientate a Napoli e con i bambini come protagonisti. Importante la proiezione del film "Certi bambini", in ricordo del regista fiorentino Andrea Frazzi mercoledì 26 agosto, giorno di inaugurazione di questa rassegna. Infine quattro serate dedicate alla proiezione di alcuni cortometraggi selezionati per l'occasione da Andrea Vannini. Cortometraggi di vari tipi, tra cui anche Docu&Fiction, Cartoonsarte, animazione e fumetto, Eros. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21. L'ingresso è libero.