Home > Webzine > Abel Ferrara e Paolo Sorrentino a Firenze
giovedì 14 novembre 2019

Abel Ferrara e Paolo Sorrentino a Firenze

08-03-2007
Due appuntamnenti imperdibili per i cinefili fiorentini, con la presenza a Firenze di due grandi registi contemporanei: ad organizzarli, è l' Associazione Amici dell’Alfieri” e la Cooperativa L’Atelier, presso la storica sala dell'Alfieri in via dell'Ulivo n.8 a Firenze. Il 13 marzo il cineasta italo-americano Abel Ferrara sarà ospite per una speciale serata a lui dedicata, con la proiezione (alle 20,30) di "Mary" (2005) con Juliette Binoche, Forest Whitaker, Matthew Modine, Heather Graham, preceduta nel pomeriggio da "King of New York" (1991) con Christopher Walken, Laurence Fishburne, David Caruso, Wesley Snipes (ore 17), e da "Il cattivo tenente" (1992) con Harvey Keitel, Frankie Thorn, Paul Hipp, Victor Argo, Paul Calderone (ore 19). Il 17 marzo sarà la volta di Paolo Sorrentino, il regista-rivelazione del cinama italiano degli ultimi anni, che sarà presente in sala per un incontro con il pubblico che seguirà la proiezione di "L’amore non ha confini" (1998) con Toni Servillo e Andrea Renzi; nel pomeriggio (ore 17,30) appuntamento con "Le conseguenze dell’amore" (2004) con Toni Servillo, Olivia Magnani e Adriano Giannini. Info: tel. 055 240720; www.alfieriatelier.it.