Home > Webzine > Serata di chiusura per l'Alter Ciak di via Faenza
domenica 17 novembre 2019

Serata di chiusura per l'Alter Ciak di via Faenza

29-06-2007
Il cinema Alter Ciak di Firenze (via Faenza 56r) chiude i battenti per degrado: "Nell'ultimo anno gli spettatori si sono dimezzati - denuncia il presidente della Cooperativa Atelier Stefano Stefani - perché la zona è degradata dalla mancanza di pulizia, è diffcilmente raggiungibile e poco sicura di sera". Il cinema saluta però i fiorentini con un ultimo evento speciale: proprio al Ciak, il 2 luglio prossimo (ore ), l'A.P.S Il Bersaglio presenta, in prima nazionale e ad ingresso gratuito, "L'Atelier", un film documentario di Enzo Bufera: la storia di come gruppo diragazze impegnate nella realizzazione di performance di strada,cercano un luogo dove poter organizzare eventi artistici , non professionali, e di come lo trovano presso l’Atelier di uno scultore-pittore dove due volte al mese danno vita a spettacoli di teatro,musica,esposizioni e tanto altro si alternano in un’atmosfera calda e colorata; in un girotondo di in cui si avvicendano idraulici,falegnami, spazzini, cancellieri, universitarie, precari e umanità varia, l’Atelier diventa così il possibile luogo in cui "dopo l’orario di lavoro si comincia a produrre per sé stessi". Nel foyer del cinema sarà allestita una mostra di foto di scena dei personaggi realizzata da Marco Quinti e Giulia Naldini, più musica dal vivo.