Home > Webzine > ''No man's Land''
venerdì 22 novembre 2019

''No man's Land''

27-08-2007
Martedi 28 agosto alle ore 21:30 ultimo appuntamento con il cinema al Giordino del Cenacolo in Via di S.Salvi con la proiezione del film "NO MAN’S LAND" DI D. TANOVICH 2001 . "No man's land", un film che narra da un nuovo punto di vista la guerra nell'ex-Jugoslavia. In una sperduta zona di confine dove gli eserciti serbo e bosniaco si confrontano, una pattuglia di soldati bosniaci si perde mentre si reca a dare il cambio ai compagni; vengono intercettati dai serbi e quasi tutti uccisi. Sopravvive, benché ferito, Chiki, che si rifugia in una vicina trincea. Dall'altra parte del fronte, i serbi mandano due soldati a controllare se vi siano sopravvissuti. I due combattenti trascinano nella trincea uno dei compagni del giovane, Cera, e credendolo morto, in un macabro gioco, mettono sotto il suo corpo una "mina balzante" che ha la particolarità di esplodere non quando viene colpita, bensì quando si rimuove il peso sopra di essa. Dopo un conflitto a fuoco, durante il quale muore il soldato anziano, Nino, il più giovane rimane intrappolato nella trincea con Chiki. L'inaspettato risveglio di Cera sarà l'inizio di una situazione paradossale che spingerà entrambi gli schieramenti a chiedere l'aiuto dell'UNPROFOR, ed in particolare del sergente Marchand. Quello che seguirà va al di là di ogni nostra più folle immaginazione...