Home > Webzine > Roberto Farnesi protagonista
domenica 25 ottobre 2020

Roberto Farnesi protagonista

15-02-2008
Roberto Farnesi sarà il protagonista del prossimo film del regista siciliano Giuseppe Ferlito, un mediometraggio dal titolo “La verità negli occhi”, le cui riprese partiranno nel corso del mese di febbraio. La pellicola verrà girata tra Firenze e Pisa e vedrà coinvolti gli allievi, sia attori che tecnici, della Scuola di Cinema Immagina, di cui Giuseppe Ferlito è il direttore artistico. Farnesi, che in passato ha già lavorato con Ferlito nel film “Femmina”, è rimasto subito entusiasta della nuova sceneggiatura, tanto che la collaborazione tra lui e il regista potrebbe prolungarsi anche per questa estate. Ma per questo film la novità è che si tratta di un thriller dalle atmosfere drammatiche e noir, per una Firenze diversa da quella delle cartoline, dei giri organizzati per i turisti. Si comincia con un ingorgo che paralizza la città, con un incidente mortale in una strada di periferia e con la strana visita di un uomo di colore, di buone maniere, ma molto inquietante, interpretato da uno degli allievi della scuola cinematografica di Ferlito. Roberto Farnesi si appresta a consolidare dunque la sua carriera, cominciata nel 1994 come attore di fotoromanzi, lo ha visto recitare nel 1998 il ruolo di Mr. Aloisi nel film "Femmina", insieme a Monica Guerritore. Sempre per il cinema, partecipa ai film "Paparazzi", regia di Neri Parenti e al film "Un tè con Mussolini" di Franco Zeffirelli, in cui fa la parte di Maurizio. Tra il 1999 e il 2001 è protagonista, nel ruolo del commissario Sepe, della miniserie tv Turbo, regia di Antonio Bonifacio, in onda in prima serata su Rai Due, mentre dal 2003 al 2005 interpreta il ruolo del carabiniere Luigi Testa nella serie tv Carabinieri, in onda su Canale 5.Lo si rivede nel 2006 protagonista insieme a Kasia Smutniak della miniserie tv in otto puntate, "Questa è la mia terra"