Home > Webzine > Blindness di Fernando Meirelles al Puccini
martedì 12 novembre 2019

Blindness di Fernando Meirelles al Puccini

26-10-2011

Mercoledì 26 ottobre, alle ore 21, al Teatro Puccini verrà proiettato il film di Fernando Meirelles "Blindness", tratto dal romanzo "Cecità" di Josè Saramango, interpretato da Julianne Moore, Mark Ruffalo, Danny Glover e Gael Garcia Bernal.
Il film si apre con questa frase "Non penso che siamo diventati ciechi. Lo siamo sempre stati. Ciechi che vedono. Persone che possono vedere ma non vedono", inizia cosi l'epidemia di cecità che si espande a macchia d'olio sulla città.
L'unica a vedere è la Moglie (il personaggio non ha un nome nè nel libro nè nel film), che caricherà su di sè tutto l'orrore di quanto la circonda offrendo poi la propria disponibilità quale guida a una possibile resurrezione così come nelle icone ortodosse Cristo scende agli Inferi per prendere per mano Adamo ed Eva e liberarli dal peccato originale.
Meirelles rifugge da una lettura più simbolica che forse avrebbe in qualche occasione giovato al film, per concentrarsi invece sulla discesa negli abissi di un'umanità talmente fragile da essere pronta a divenire "cieca" nel momento in cui le sue abituali certezze vengono incrinate.
Un'inaspettatamente bionda Julianne Moore offre al suo personaggio un corpo che progressivamente sembra degradarsi nello sforzo di conservare un barlume di coscienza di sè..
L'ingresso è di 6 euro, 4 euro per i possessori dell'abbonamento anteprime del Teatro Verdi.
Info: www.teatropuccini.it