Home > Webzine > ''L’imperatore del Nord'' di Robert Aldrich al Centro socio-culturale DEA
domenica 17 novembre 2019

''L’imperatore del Nord'' di Robert Aldrich al Centro socio-culturale DEA

25-05-2012
Venerdì 25 maggio 2012 alle ore 21.00 presso il Centro socio-culturale DEA di Firenze (Borgo Pinti, 42/r) si svolgerà la proiezione del film "L’imperatore del Nord" di Robert Aldrich. Questo film è considerato il più grande film d'avventura. Siamo nell'Oregon nel 1933 e incontriamo gli hobos, i vagabondi senza lavoro, che in quel tempo si spostavano da uno Stato all'altro durante la Grande Depressione, salendo clandestinamente sui treni merci. In uno di quei treni, c'è il Numero 1 (Marvin), detto "imperatore del Nord" per lo scaltro talento con cui sfugge ai guardiani ferroviari pronti a gettare i clandestini dal treno in corsa. sigaret (Carradine) altro personaggio, hobo per gioco, divorato dalla propria ambizione senza sbocco. E c'è, sulla linea 19, Shack (Borgnine), sadico e implacabile conduttore che agli hobos fa una lotta spietata. Da questa lotta nasce l'avventura. La sceneggiatura è di Christopher Knopf che non ignora i precedenti letterari sull'argomento (La strada, 1907, di Jack London, per esempio), Aldrich ha tratto un film torvo che compendia in cadenze epiche il suo cinema romantico della disfatta e del furore. Un' altro titolo del film è "Emperor of the North Pole". A seguire è in programma una discussione aperta a tutti. Per informazioni: www.deapress.com