Home > Webzine > 2a edizione del ''Kibaka Florence Festival'' all'Odeon Firenze
domenica 17 novembre 2019

2a edizione del ''Kibaka Florence Festival'' all'Odeon Firenze

20-11-2012
Martedì 20 novembre 2012 è in programma al cinema Odeon Firenze la 2a edizione del "Kibaka Florence Festival", diretta da Matias Mesquita per l'Associazione angolana Njinga Mbande. Una full immersion di un giorno per conoscere i nuovi talenti del cinema africano con cinque film in programma, tutte anteprime italiane, che hanno ricevuto numerosi riconoscimenti nei festival internazionali. In particolare, da segnalare, la proiezione di "Africa Nera, marmo bianco" di Clemente Bicocchi, un film tratto dal capitolo "Journy to Congo: Speaking Truth the Power" del libro Brazza in Congo: "A Life and Legacy" di Idanna Pucci. A cento anni dalla morte di Pietro Brazzà (1852-1905), il presidente del Congo-Brazzaville, Denis Sassou Nguesso, dà inizio alle trattative che mirano a trasferire i resti dell’esploratore pacifista dalpiccolo cimitero di Algeri, nel quale era stato sepolto, allo sfarzoso mausoleo di marmo che contrasta spudoratamente con la povertà di Brazzeville. Ma ciò che la maschera dell’altruismo nasconde è la sfrenata lotta per la conquista del potere sulla nazione. Nipote dello stilista fiorentino, la scrittrice Idanna Pucci si dedica allo studio della cultura balinese, fra i suoi numerosi studi inizia ad approfondire le vicende di Pietro Brazzà, dal quale la sua famiglia d'origine discende. Scopre la verità e si impegna a fondo sia per diffondere gli ideali del suo antenato che per restituire al Makoko, re dei Batéké e grande leader spirituale africano, la perduta legittimità. Il regista e la scrittrice saranno presenti per introdurre il film.
Un altro film è "O Heroi", di Zezè Gamboa, che racconta la tragedia dei mutilati di guerra in Angola. Il protagonista, Vitório, a distanza di vent’anni dal giorno in cui è entrato nell’esercito, torna a Luanda con una protesi alla gamba, che ha perso a causa di una mina, a pochi mesi dalla fine della guerra. Il film ha vinto il Gran Premio del concorso World Dramatic del Sundance Film Festival.

Per informazioni: www.facebook.com/florencekibakafestival