Home > Webzine > La strage di Piazza Dalmazia in un documentario all'Auditorium Stensen
domenica 17 novembre 2019

La strage di Piazza Dalmazia in un documentario all'Auditorium Stensen

12-12-2013
In occasione della ricorrenza dell’eccidio di Piazza Dalmazia, domani, venerdì 13 dicembre 2013, presso l’Auditorium della Fondazione Stensen (viale don Minzoni 25/c, ingresso libero fino ad esaurimento posti) alle ore 21.00 sarà presentato in anteprima toscana il documentario "Va’ Pensiero" (Ita, 2013, 56’) alla presenza del regista Dagmawi Yimer. Al termine della proiezione interverrà Cecile Kyenge, Ministra dell’integrazione che incontrerà il pubblico insieme a Mor Sougou, sopravvissuto all’aggressione di Firenze e Mohamed Ba (voce narrante del documentario). Girato tra il 2011 e il 2013 Va’ Pensiero racconta il difficile tentativo di tornare a una vita normale da parte di migranti sopravvissuti a gravi episodi di violenza. Mohammed Ba, attore, scrittore e mediatore culturale, accoltellato da uno sconosciuto nel centro di Milano. Mor Sougou e Cheikh Mbengue, gravemente feriti a Firenze il 13 dicembre 2011 in pieno giorno dai colpi esplosi dal simpatizzante neonazista Gianluca Casseri. Insieme raccontano le emozioni, le paure e i tentativi di rinascita, di chi da un giorno all’altro, scopre di essere vittima di un odio omicida soltanto per il colore della pelle. Il regista, rifugiato dall’Etiopia, racconta la violenza dal punto di vista di chi l’ha subita. Per fare uscire i migranti dall’anonimato e aiutare l’opinione pubblica a riscoprire l’uomo dietro la vittima. Evento a cura di AMM-Archivio delle Memorie migranti, Premio Mutti e Fondazione Cineteca di Bologna, con il sostegno di Fondazione lettera27 e Open Society Foundations. La proiezione è organizzata in collaborazione con l’Associazione Prendiamo la Parola, l’Associazione dei familiari delle vittime di Piazza Dalmazia, la Rete Antirazzista di Firenze, il Comitato Primo Marzo, Arci Firenze, Arci Toscana.

Per informazioni: www.stensen.org