Home > Webzine > ''La mafia uccide solo d’estate'' di Pierfrancesco Diliberto allo Stensen
mercoledì 20 novembre 2019

''La mafia uccide solo d’estate'' di Pierfrancesco Diliberto allo Stensen

31-01-2014
Allo Stensen (Viale don Minzoni 25) la programmazione cinematografica continua, dal 31 gennaio al 2 febbraio 2014, con “La mafia uccide solo d’estate” di Pierfrancesco Diliberto conosciuto come Pif. Il film è uno sguardo ironico sul fenomeno mafioso attraverso l’immaginario di un bambino che ha adottato Giulio Andreotti a figura di riferimento. Sempre domani sarà replicato “Hannah Arendt” di Margarethe von Trotta in prima serata (ore 21.00); opera sulla storia editoriale ed esistenziale del libro più controverso della filosofa ebrea tedesca, La banalità del male, costretta ad emigrare negli Stati Uniti per sfuggire all’Olocausto.
La mafia uccide solo d’estate (venerdì 31 gennaio ore 16.50 e 18.40 – sabato 1 febbraio ore 20.30 e 22.20 – domenica 2 febbraio ore 17.10 e 18.50).
Per informazioni: www.stensen.org