Home > Webzine > Stensen e Firenze Rugby insieme per ''Il Terzo Tempo''
domenica 13 giugno 2021

Stensen e Firenze Rugby insieme per ''Il Terzo Tempo''

06-03-2014

Sport e cinema si incontrano nell’evento speciale promosso da Fondazione Stensen e U.S. Firenze Rugby 1931 ASD. Domani, giovedì 6 marzo alle 20.30 presso l’Auditorium Stensen (viale don Minzoni 25, ingresso 5 euro), verrà proiettato il film "Il Terzo Tempo" di Enrico Maria Artale (Ita 2013, 94’), storia di sport e storia di vita. La proiezione, organizzata per celebrare la comune valenza educativa di cultura e sport, vedrà la partecipazione dell'associazione Firenze Rugby 1931, la cui sede è a Campo di Marte, e del suo presidente Giacomo Lucibello.
Protagonista del film è Samuel (interpretato da Lorenzo Richelmy), un ragazzo cresciuto in condizioni difficili. Inserito controvoglia in un programma di riabilitazione, trova nella palla ovale la voglia di tornare a sperare.
Opera prima del giovane regista Enrico Maria Artale (che si è avvalso dell'aiuto dell'ex giocatore professionista Giulio Cupperi), ‘Il Terzo Tempo’ è un racconto di formazione, sentimenti e riscatto, dove il rugby, sport di squadra per antonomasia, diventa metafora della vita. Una vita fatta di sconfitte e vittorie, sfide e competizione, errori e possibilità di riscatto a costo di sacrifici e disciplina.
“Questo film tende al riconoscimento della dignità dell’uomo, proprio come nel terzo tempo - spiega l’attore protagonista Lorenzo Richelmy, che si è sottoposto ad allenamenti intensivi di rugby per interpretare al meglio il ruolo - Ci induce a riflettere sul fatto che non importa chi siamo, da dove veniamo e cosa abbiamo fatto: ciò che conta è rispettarsi sempre e comunque, riconoscere nell’altro l’uomo, l’essere umano. Questo accade proprio nel terzo tempo del rugby, dove nonostante le botte durante la partita in campo, alla fine del match ci si guarda in faccia, ci si riconosce come uomini e ci si rispetta".

Per informazioni: www.stensen.org