Home > Webzine > ''Chinatown'' in versione restaurata al Cinema Stensen
lunedì 18 novembre 2019

''Chinatown'' in versione restaurata al Cinema Stensen

30-05-2014
Da venerdì 30 maggio la versione restaurata del grande classico "Chinatown" di Roman Polansky sarà in programma al Cinema Stensen (viale don Minzoni, 25/c).
Restituito al massimo del suo splendore grazie alla tecnologia digitale e riportato al cinema grazie allo sforzo congiunto della Cineteca di Bologna e del Circuito Cinema, il film fu l’ultima produzione americana del regista polacco, che nonostante l’enorme successo della pellicola, candidata a undici Oscar, decise in seguito di trasferirsi in Europa, in parte deluso e amareggiato dal funzionamento della macchina hollywoodiana, in parte per lasciarsi definitivamente alle spalle la morte della moglie Sharon Tate, avvenuta proprio a Los Angeles cinque anni prima.
"Chinatown" è considerato una delle più felici e originali riletture contemporanee del detective movie di eredità chandleriana, oltre che un caposaldo del cinema noir americano, il film vede Jack Nicholson nei panni dell’investigatore privato J.J.Gittes, assoldato da una donna misteriosa perché indaghi sulla presunta infedeltà del marito. Dopo averlo pedinato per le strade di Los Angeles, Gittes riesce a fotografarlo con una giovane donna, ma quando la foto viene pubblicata sui giornali di Los Angeles appare la vera moglie dell’uomo, la signora Mulwray (Faye Dunaway), minacciando il detective di denuncia. Quando il signor Mulwray viene ritrovato annegato e Gittes comincia a indagare sul caso, capisce ben presto di trovarsi di fronte a un gioco d’interessi molto più grande di quanto avesse immaginato.
Programmazione: venerdì 30 maggio ore 21.00, domenica 1 giugno ore 18.00, lunedì 2 giugno ore 18.00, martedì 3 giugno ore 18.30, mercoledì 4 giugno ore 18.00.
Prezzi: sere e festivi: € 7,50 intero; € 6,00 ridotto (under 30, mercoledì feriali) / pomeriggi: € 6,00 intero; € 4,50 ridotto (under 30, over 60).

Info: www.stensen.org