Home > Webzine > Cinema all’aperto alla Limonaia di Villa Strozzi
mercoledì 20 novembre 2019

Cinema all’aperto alla Limonaia di Villa Strozzi

19-08-2014

Ecco la terza settimana di cinema all’aperto alla Limonaia di Villa Strozzi di Firenze (Via Pisana, 77) con l’appuntamento di martedì 19 agosto che propone "Effetto Notte" di F. Truffaut e prosegue giovedì 21 agosto con "L’illusionista" di S. Chomet, entrambi alle ore 21.30.
Effetto Notte, considerato tra i migliori film al mondo è per i cinofili un appuntamento da non perdere in quanto capolavoro della Nouvelle Vague francese. Il film è completamente girato con una particolare tecnica di ripresa cinematografica dalla quale prende il titolo: Effetto Notte. La tecnica consiste nel rendere "notturna" una ripresa fatta in piena luce grazie all'inserimento di un filtro blu davanti all'obiettivo.
Si passa a giovedì con il 3° film d’animazione L’illusionista di S. Chomet su una sceneggiatura di Jacques Tati, il quale scrisse diversi anni prima la trama, ma non realizzò mai il film. Fu solamente in seguito quando sua figlia diede il testo a Chomet che arrivò nelle sale l’opera. Un film poetico e delicato di grande densità emotiva che attraverso le immagini e la musica riesce ad emozionare gli spettatori e nel quale Chomet si inspirò a Jacques Tati per caratterizzare il protagonista con una somiglianza nell’aspetto fisico. Il film ha pochissimi dialoghi in lingua originale e sottotitolati in italiano.
I prossimi e ultimi appuntamenti del cinema alla Limonaia di Villa Strozzi, alle 21.30, sono per martedì 26 agosto con Il Caricatore girato a sei mani da E. Cappuccio, M. Gaudisio, F. Nunziata che ci mostrano la difficile realtà del cinema ai giorni nostri in una grande nota autobiografica.
La rassegna chiude il 28 agosto con Il mio vicino Totoro un film di H. Myazaki, uno dei grandi maestri del cinema d’animazione giapponese.
L’appuntamento è per tutti i martedì ed i giovedì di agosto, all’aperto mentre in caso di pioggia le proiezioni si terranno all’interno della Limonaia.
La programmazione è a cura dell’associazione Officine Creative in collaborazione con l’associazione Gli Spostati con il sostegno dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze.
Ingresso libero.
Info: www.officinecreative.fi.it