Home > Webzine > Presentata l'ottava edizione della 50 Giorni di Cinema Internazionale
mercoledì 13 novembre 2019

Presentata l'ottava edizione della 50 Giorni di Cinema Internazionale

29-10-2014

Si terrà dal 29 Ottobre al 14 Dicembre 2014 presso il Cinema Odeon (Piazza Strozzi) l'ottava edizione della 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze. L'evento propone una carrellata di oltre 150 film, rappresentativi di 20 Paesi nel mondo, per oltre 300 ore di programmazione. Quest'anno, la rassegna sarà dedicata al tema del "futuro", ai giovani raccontati sul grande schermo, e al cinema "giovane" realizzato da chi continua ad ogni età a sperimentare sul linguaggio della settima arte; al futuro che riguarda le nuove generazioni, la salvaguardia dell'ambiente e delle risorse del pianeta, la promozione della cultura e il rispetto delle diversità.
"L'obiettivo di questa edizione - ha dichiarato l'assessora alla cultura della Regione Toscana Sara Nocentini - è allargare ulteriormente il bacino d'utenza: in questo senso, risulterà molto preziosa la partnership con Trenitalia".
Nelle parole della vicesindaca del Comune di Firenze Cristina Giachi traspare molto orgoglio per la sinergia che si è creata fra i vari enti che hanno partecipato all'organizzazione dell'evento: "Mai come in questo caso la collaborazione è stata fondamentale: ci tengo, dunque, a ringraziare Regione Toscana, Comune di Firenze e Ente Cassa di Risparmio di Firenze". 
Nella giornata di inaugurazione, Mercoledì 29 Ottobre, si festeggeranno i 55 anni del Festival dei Popoli, Festival Internazionale del Film Documentario, con la proiezione di due documentari realizzati a 55 anni di distanza l'uno dall'altro, che raccontano i sogni, le speranze e il futuro dei giovani africani: il primo, del 2014, dal titolo "Examen d'Etat", del congolese Dieudo Hamadi; l'altro, del 1959, "Moi, un noir", di Jean Rouch. Per partecipare, è necessario l'invito, ritirabile a partire da Lunedì 20 Ottobre alla cassa del Cinema Odeon (Piazza Strozzi) o presso gli uffici della Mediateca Regionale FST (via San Gallo 25, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00).
La "50 Giorni" prosegue con: Immagini e Suoni del Mondo (3-5 Novembre); Festival Internazionale di Cinema & Donne (6-11 Novembre); Lo Schermo dell'Arte Film Festival (12-16 Novembre); Balkan Florence Express (17-20 Novembre); Florence Queer Festival (21-27 Novembre); Festival dei Popoli, Festival Internazionale del Film Documentario con lo spazio industry "Doc at work" (28 Novembre-5 Dicembre); River to River Florence Indian Film Festival (6-12 Dicembre); Una Finestra sul Nord, rassegna di cinema finlandese (13-14 Dicembre). Alla serata di premiazione del 14 Dicembre, che conclude la rassegna, saranno invitate personalità di spicco della cinematografia internazionale assieme alle autorità cittadine che consegneranno il Premio N.I.C.E. Città di Firenze 2014 al regista e al cast dell'opera vincitrice negli USA e che N.I.C.E. propone a testimonianza di un cinema italiano giovane e vivace.

Oltre ai partner istituzionali, pubblici e privati, la rassegna si avvale delle collaborazioni con i media partner La Nazione, RTV 38, Intoscana.it, MYmovies.it e Radio RAI3, e di Trenitalia, grazie alla quale sarà possibile godere di tariffe agevolate con possibilità anche di pernottamento.

Per informazioni e programma completo: www.50giornidicinema.com

Andrea Doccula