Home > Webzine > La regista Margarethe Von Trotta ospite all’Odeon
venerdì 22 novembre 2019

La regista Margarethe Von Trotta ospite all’Odeon

08-11-2014
Sabato 8 novembre si prospetterà una giornata densa di appuntamenti per il “Festival Internazionale di Cinema e Donne”, in corso in questi giorni al Cinema Odeon di Firenze, nel cartellone della 50 Giorni. Alle 10.30, presso l'Istituto Francese di Firenze (Palazzo Lenzi Piazza Ognissanti, 2) con la tavola rotonda delle registe presenti al festival, Micheline Lanctôt, Margarethe von Trotta, Karin Fahlén, Kristina Lindström, Gabriella Bier, Karin Junger, Tatjana Bozic, Antoinette Beumer, Inês Oliveira, Costanza Quatriglio, Silvia Lelli.
Nel pomeriggio le attività si sposteranno al Cinema Odeon dove, dopo la proiezione del documentario “Palme”, di Maud Nycander e Kristina Lindström, si terrà quella della pellicola "Vision", di Margarethe von Trotta; l’autrice poi, insieme alle due colleghe Kristina Lindström e Micheline Lanctôt, alle ore 19.00 incontrerà il pubblico. Alle ore 21.00, alla presenza di Amalia Daniela Renosto, delegata del Québec in Italia, e di Cristina Giachi, vicesindaca del Comune di Firenze si terrà la consegna dei Premi “Sigillo della Pace”; un riconoscimento sarà conferito alla regista Micheline Lanctôt, per i 40 anni di carriera, l’altro a Maud Nycander e Kristina Lindström, autrici del documentario Palme. A seguire i film di Micheline Lanctôt: "Pour l’amour de Dieu" e "Sonatine", entrambi alla presenza dell’autrice. Gli organizzatori hanno pensato ad un biglietto unico che comprende tutti gli eventi al costo di 10,00 euro, altrimenti potrete acquistare quello serale a 7,00 euro o quello pomeridiano a 5,00. E' proprio il caso di dire: buona visione!
Per maggiori informazioni: www.laboratorioimmaginedonna.it

M.V.