Home > Webzine > La tutela dei diritti umani al centro della 5a giornata del festival ''River to River''
martedì 19 novembre 2019

La tutela dei diritti umani al centro della 5a giornata del festival ''River to River''

10-12-2014

La tutela dei diritti umani sarà il fil rouge della programmazione del quinto giorno del festival internazionale di cinema indiano "River to River", mercoledì 10 dicembre 2014, presso il cinema Odeon di Firenze (p.zza Strozzi 1). In occasione dello Human Rights Day, alle ore 20.30, si terrà la prima italiana di "Sold", del regista premio Oscar Jeffrey Brown sul diffuso problema dello sfruttamento della prostituzione minorile nei bordelli di Calcutta. Dopo la proiezione, il regista Jeffrey Brown e l’attrice Neerja Naik incontreranno il pubblico.

La quinta giornata di festival inizia alle ore 16.30 (cinema Odeon), con la retrospettiva dedicata all’attore Irrfan Khan, e la proiezione di due episodi della terza stagione della serie americana Hbo In Treatment, di cui Khan è stato protagonista. A seguire, alle ore 17.30, sarà proiettata una selezione di cortometraggi che affronteranno il tema dell’amore in varie declinazioni: 8 to 8 di Pratim Dasupta, Bar Stools del duo Varun Bajaj e Neale Hemrajani, Chypre di Anish Dedhia, Int Café night di Adhiraj Bose e Stuff di Sofian Khan.

Per la sezione Online Stories, alle ore 18.30, si terrà la prima italiana della commedia Diary Of an Overly Reactive Middle Aged Teenager  di Prashant Sehgal, il ‘webcam diary’ di Saski, aspirante attrice a Mumbai, che racconta le giornate della giovane dal punto di vista della sua telecamera.

In prima serata, alle ore 20.30, il regista premio Oscar e l’attrice Neerja Naik presenteranno Sold. Prodotto da Emma Thompson e con David Arquette e Gillian Anderson nel cast, il film è basato sul best seller internazionale di Patricia McCormick e racconta la drammatica storia di Lakshmi, una bambina nepalese di 13 anni, che viene venduta e costretta a prostituirsi.

Tra gli eventi collaterali della giornata, alle ore 12.00 la visita guidata alla collezione indiana del Museo Stibbert (via Stibbert 26). Alle ore 17, presso il Robert F.Kennedy Center (via Ghibellina 12°) si parlerà di diritti umani alla presentazione del libro La scelta di Samir della giornalista Valeria Benatti, sul lavoro del pediatra indiano Samir Chaudhur. L’evento è in collaborazione con il Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights Europe. All’incontro interverranno il pediatra Samir Chaudhuri, fondatore e direttore di Child In Need Istitute - Cini India e l’autrice del libro Valeria Benatti

Per ulteriori informazioni www.rivertoriver.it