Home > Webzine > Il programma dei film in versione originale al Cinema Odeon Firenze
sabato 06 giugno 2020

Il programma dei film in versione originale al Cinema Odeon Firenze

15-12-2014

Da lunedì 15 dicembre torna al Cinema Odeon Firenze in Piazza Strozzi la programmazione dei film in versione originale, con sottotitoli in italiano, con numerosi titoli di grande rilievo, rappresentativi della migliore cinematografia contemporanea internazionale.

Si parte il 15 e 16 dicembre con STORIE PAZZESCHE (Relatos Salvajes) film-rivelazione all'ultimo Festival di Cannes; prodotto da Pedro Almodòvar, il film svela la vitalità del nuovo cinema argentino e riflette sui mostri della modernità lasciandosi dietro un retrogusto amaro. Attingendo ai toni della farsa, del pulp e del kitsch e intrecciando sei storie di “ordinaria” follia, il racconto pone l'accento sulla violenza e la brutalità ferina dei personaggi, ma anche sul potere di compressione di una società basata sulla sopraffazione e sulla disparità economica.

Dal 18 dicembre arriva il primo dei due film di Natale, JIMMY'S HALL , ultima opera del grande regista inglese Ken Loach , presentato al Festival di Cannes e ispirato alla storia vera di Jimmy Galton, che nell'Irlanda del 1932 lottò contro la Chiesa locale e gli esponenti conservatori per tenere aperta una balera dove si ritrovava la gente comune, non solo per divertirsi, ma anche discutere di politica: uno spazio popolare di socialità minacciato dalle classi dominanti. Il 22 e 23 dicembre spazio invece al grande fantasy natalizio, con THE HOBBIT LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE , terzo e ultimo episodio della saga diretta da Peter Jackson .

Dal 26 al 31 dicembre ST. VINCENT , sorprendente opera prima che racconta la singolare amicizia tra un misantropo dedito all'alcol e alle scommesse, ma dal cuore d'oro (un grande Bill Murray ), e un ragazzino bisognoso di crescere per affrontare le prime sfide della vita. La sera del 31 dicembre, come da tradizione, al termine dell'ultima proiezione, si brinderà con gli spettatori in sala all'arrivo del nuovo anno.

Dall'1 al 5 gennaio arriva BIG EYES , il nuovo film di Tim Burton , con la vera storia dell’artista Margaret Keane ( Amy Adams ) e di suo marito Walter ( Christoph Waltz ), i cui dipinti di bambini dai grandi occhi sono diventati un fenomeno culturale tra gli anni '50 e '60; Margaret era la vera artista, ma il mago del commercio era Walter. Quando i due si divisero, seguì una lunga battaglia legale che ebbe dell'incredibile. Dal 6 all'11 gennaio l'atteso ritorno del grande Clint Eastwood con AMERICAN SNIPER , in cui si raccontano le vicende del più celebre cecchino dell'esercito americano, Chris Kyle (interpretato da Bradley Cooper ).

Dal 15 al 21 gennaio THE IMITATION GAME , con uno straordinario Benedict Cumberbatch nei panni di Alan Turing, genio indiscusso del XX secolo considerato uno dei padri dell'informatica e dei moderni computer, fino alla sua precoce e tragica scomparsa. Un altro imperdibile biopic sarà LA TEORIA DEL TUTTO (dal 22 al 26 gennaio) dedicato alla figura dell'astrofisico americano Stephen Hawking. Questi ultimi due film sono stati presentati (e largamente apprezzati dal pubblico e dalla critica) al Festival di Toronto e hanno ricevuto molte nominations ai Golden Globe.

A fine mese, dopo la black comedy COME AMMAZZARE IL CAPO E VIVERE FELICI 2 , (con Christoph Waltz e Jennifer Aniston), arriva MR. TURNER , il film che il grande regista inglese Mike Leigh ha dedicato a uno dei più grandi artisti del XIX secolo, J. M. W. Turner (dal 29 gennaio al 1 febbraio) , presentato al Festival di Cannes.

Info: www.odeonfirenze.com