Home > Webzine > La programmazione della settimana al Cinema Spazio Uno di Firenze
venerdì 30 ottobre 2020

La programmazione della settimana al Cinema Spazio Uno di Firenze

02-04-2015
Durante le vacanze Pasquali non c'è niente di meglio che vedere un buon film e questa settimana lo Spazio Uno di Firenze (via del Sole, 10) non mancherà di proporre altre giornate di grande cinema. Ecco le pellicole in programma:

"Whiplash" di Damien Chazelle: Andrew , diciannove anni, sogna di diventare uno dei migliori batteristi di jazz della sua generazione. Ma la concorrenza è spietata al conservatorio di Manhattan dove si esercita con accanim ento. Il ragazzo ha come obiettivo
anche quello di entrare in una delle orchestre del conservatorio, diretta dall'inflessibile e feroce professore Terence Fletcher. Quando infine riesce nel suo intento, Andrew si lancia, sotto la sua guida, alla ricerca dell’eccellenza.

"Una nuova amica" di Francois Ozon: Liberamente ispirato ad una novella di Ruth Rendell, il film narra la storia di una giovane donna che cade in depressione dopo la morte della migliore amica. Una scoperta sorprendente e intrigante sul marito della donna scomparsa le ridona la gioia di vivere, ma in un turbinio di segreti, pulsioni inaspettate e doppie identità nascoste, la situazione comincia a sfuggirle di mano...

"Noi e la Giulia" di Edoardo Leo: Diego (Luca Argentero), Fausto (Edoardo Leo) e Claudio (Stefano Fresi) sono tre quarantenni insoddisfatti e in fuga dalla città e dalle proprie vite, che da perfetti sconosciuti si ritrovano uniti nell'impresa di aprire un agriturismo. A loro si unirà Sergio (Claudio Amendola), un cinquantenne invasato e fuori tempo massimo, ed Elisa (Anna Foglietta), una giovane donna incinta decisamente fuori di testa. Ad ostacolare il loro sogno arriverà Vito (Carlo Buccirosso), un curioso camorrista venuto a chiedere il pizzo alla guida di una vecchia Giulia 1300. Questa minaccia li costringerà a ribellarsi ad un sopruso in maniera rocambolesca e lo faranno dando vita a un'avventura imprevista, sconclusionata e tragicomica, a una resistenza disperata ...quella che tutti noi vorremmo fare se ne avessimo il coraggio.

Da giovedì 2 a martedì 7 aprile verranno proiettati:
"Whiplash" di Damien Chazelle (ore 16.15)
"Una nuova amica" di Francois Ozon (ore 18:15/22:30)
"Noi e la Giulia" di Edoardo Leo (ore 20.30)

Mercoledì 8 aprile verranno proiettati:
"Whiplash" di Damien Chazelle (ore 16.15)
"Una nuova amica" di Francois Ozon (ore 18:15)
"Come il peso dell'acqua" di Andrea Segre (ore 21) alla presenza del regista.

Per maggiori informazioni: www.cinemaspaziouno.it

AT