Home > Webzine > Fatemeh ''Simin'' Motamed Arya apre la sesta edizione di Middle East Now
giovedì 21 novembre 2019

Fatemeh ''Simin'' Motamed Arya apre la sesta edizione di Middle East Now

08-04-2015

Mercoledì 8 aprile sarà l’attrice Fatemeh Motamed Arya, considerata una delle signore del cinema iraniano, ad inaugurare la sesta edizione del festival Middle East Now, alle 21.00, al cinema Odeon di Firenze. L’attrice presenterà al pubblico “Tales”, l’ultimo film dell’acclamata regista Rakhshan Bani-Etemad in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2014, che la vede tra i protagonisti: un potente affresco della società iraniana contemporanea dipinto attraverso le storie di una serie di personaggi tra cui emergono numerose figure femminili forti e appassionate. La serata vedrà la partecipazione speciale di The Narcicyst, hip hop artist di origini irachene, musicista eclettico e artista dai forti accenti politici.

Partendo da situazioni di profonda crisi sociale, “Tales” (Iran, 2014, 88’) racconta sette diverse vicende che si incrociano per le strade di Tehran. Storie d’amore tra madri e figli, mariti e mogli, donne e uomini la cui passione dà loro la speranza e la forza di superare le difficoltà, di continuare la battaglia quotidiana per conquistare una vita migliore. A Fatemeh Motamed Arya il festival quest’anno dedica un omaggio che la vedrà sul grande schermo con due film che hanno fatto la storia del cinema iraniano, come “Once Upon a Time, Cinema” (Iran, 1992, 90’) del grande Mohsen Makhmalbaf, e “The Blue Veiled” (Iran, 1995, 85’), altro film culto di Rakhshan Bani Etemad.

Prima del film sarà proiettato in anteprima nazionale il cortometraggio musicale “Rise” di Ali F. Mostafa, scritto e interpretato da Yassin Alsalman – in arte The Narcicyst. Ambientato nel 2025 in una metropoli araba senza nome dominata da una misteriosa società chiamata “The Medium”, “Rise” è la storia del businessman Jamal El-Nargisee, che si ritrova a combattere contro se stesso e la sua immaginazione che scatena il caos intorno a lui.

The Narcicyst sarà in concerto all’Auditorium Flog venerdì 10 aprile a partire dalle 22.30 come special guest del “Frikkettonica Middle East Party”, l’evento organizzato da Middle East Now insieme a Oxfam Italia, Music Pool/Network Sonoro, La Scena Muta e Gold. Con lui in apertura ci sarà Dre Love, e in chiusura i ritmi trascinanti di Shantel, il dj re del beat box di influenza turca. Il ricavato dell’evento sarà devoluto a sostegno dei progetti di Oxfam per i profughi siriani.

Info: www.middleastnow.it