Home > Webzine > Cinema e Passioni: il thriller ''I diabolici'' al Giardino del Cenacolo di Andrea del Sarto
sabato 16 novembre 2019

Cinema e Passioni: il thriller ''I diabolici'' al Giardino del Cenacolo di Andrea del Sarto

29-07-2015
Mercoledì 29 luglio alle ore 21.00 prosegue la rassegna estiva del Quartiere 2 "Cinema e Passioni" a cura di Rive Gauche - ArteCinema presso il Giardino del Cenacolo di Andrea del Sarto (via San Salvi, 14r) con la proiezione del thriller francese "I diabolici" di H.G. Clouzot in versione orginale e sottotitoli in italiano.

Il film è tratto dal romanzo omonimo di Pierre Boileau e Thomas Narcejac e rappresenta uno dei primi grandi esempi di cinema thriller ad opera di colui che venne definito l'Hitchcock francese.
Ad aumentare il clima di tensione, contribuisce l'assenza di musica nel film, presente solo per un paio di minuti nei titoli di testa e in quelli di coda; la suspense che Clouzot riesce a creare è sostenuta poi dalla potenza immaginativa delle inquadrature e dall'abile montaggio ad effetto che consente a Clouzot di narrare in modo chiaro e scorrevole una storia non facile e complicata.

Nel film è centrale la visione pessimistica della vita e della ferocia che può nascondersi nell'animo umano: Michel Delassalle (Paul Meurisse) dirige in modo autoritario il collegio per ragazzi che ha fondato alla periferia di Parigi con i soldi della moglie Cristina (Véra Clouzot), malata di cuore e tiranneggiata dal marito. L'amica Nicole (Simone Signoret), amante di Michel, convince Cristina che l'unico modo per liberarsi entrambe della violenza dell'uomo è ucciderlo. Durante la chiusura del collegio per un weekend lungo, le due donne andranno nella città natale di Nicole, a quasi dieci ore di auto da Parigi, dove attireranno Michel per annegarlo e riportarne poi il cadavere al collegio per farlo ritrovare nella piscina. Il piano viene messo in opera, ma al ritorno al collegio strani fatti cominciano ad accadere: la scomparsa del cadavere e una serie di misteriose apparizioni faranno precipitare Christina, divorata dal senso di colpa, in un vortice di terrore.

L'ingresso alla singola proiezione è di € 3, mentre la tessera valida per l’intero ciclo di proiezioni è di € 5.
Per maggiori info: http://rivegauche-artecinema.info/

AT