Home > Webzine > Estate Fiorentina: ''Metello'' alla Limonaia di Villa Strozzi
mercoledì 28 ottobre 2020

Estate Fiorentina: ''Metello'' alla Limonaia di Villa Strozzi

09-08-2015
Fino al 20 agosto, per l'Estate Fiorentina 2015, continua "CineTour - Viaggi a Firenze e in Toscana". La
rassegna in programma alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana, 77), realizzata in collaborazione con Progetto 21 e
il Quartiere 4 del Comune di Firenze, vede come protagonista la nostra Toscana, intesa sia come splendido
territorio da vivere e visitare, sia come culla di registi, attori e film.
Domenica 9 agosto 2015, alle 21.30, viene proiettato "Metello" un film di Mauro Bolognini, tratto dal romanzo di Vasco Pratolini con Massimo Ranieri, Ottavia Piccolo, Corrado Gaipa, Tina Aumont, Lucia Bosè, Frank Wolf, Renzo Montagnani e Mariano Rigillo. Rimasto orfano, Metello è cresciuto in campagna, ma sceglie di trasferirsi a Firenze, città dove è nato, e trova lavoro, come muratore, nel cantiere di un ingegnere di cui sposa la figlia Ersilia. Il ragazzo, che ha conosciuto l'anarchismo grazie a Betto, amico del padre che gli insegna a leggere, segue la strada della coscienza e dell'unità di classe e partecipa a un grande sciopero proclamato per ottenere migliori salari. Come gli industriali avevano previsto, tra gli operai, in sciopero da più di un mese, si fa strada lo scoraggiamento, tanto che, il quarantesimo giorno, un gruppo di loro decide di ripresentarsi al lavoro, ma Metello non si arrende e con altri si getta contro i gendarmi. Finito, per quel suo gesto, in carcere una seconda volta, Metello promette a Ersilia di non tornare più in galera per le sue lotte politiche, entrambi sanno che non sarà così.
Ingresso 3 euro.

Per maggiori info: www.limonaiastrozzi.it  

M.V