Home > Webzine > Martedì al Cinema con Palazzo Strozzi: ''L'ultima tentazione di Cristo''
domenica 17 novembre 2019

Martedì al Cinema con Palazzo Strozzi: ''L'ultima tentazione di Cristo''

20-10-2015
La bellezza, il sacro, il cinema. La decima edizione di "Martedì al cinema" la rassegna cinematografica a cura della Fondazione Palazzo Strozzi e del Cinema Odeon, propone quattro serate dedicate a grandi autori della storia del cinema: Luis Buñuel, Andrej Tarkovskij, Martin Scorsese e Pier Paolo Pasolini.
Martedì 20 ottobre, alle ore 21, lo schermo del Cinema in via degli Anselmi ospita "L'Ultima tentazione di Cristo" in versione originale inglese con sottotitoli in italiano. Il film di Martin Scorsese tratto dal romanzo L'ultima tentazione (The Last Temptation) dello scrittore greco Nikos Kazantzakis. Gesù vede il rapporto con l'Eterno come persecutorio. Vorrebbe vivere come gli altri, avere una famiglia, non comprende il suo percorso messianico così cerca di sfuggirgli fabbricando croci per i Romani. Un giorno decide di intraprendere il suo cammino, incontra Maria Maddalena e poi la sorella di Lazzaro, Marta di Betania, con la quale avrà una famiglia come un uomo normale. Passano gli anni, è il 70 d.C. ed è l'inizio dell'offensiva romana contro gli Ebrei. Gesù vecchio giace su un letto moribondo quando riceve la visita di Giuda e di altri apostoli; Giuda lo rimprovera di non aver portato a termine la missione e gli rivela che il giovane angelo a cui aveva creduto era in realtà Satana.
La rassegna intreccia strade e percorsi artistici diversi che nel Novecento hanno segnato la riscoperta e la rielaborazione di storie e figure legate alla tradizione religiosa del Cristianesimo, "modelli" a cui il cinema ha guardato come strumenti di rottura per riflettere sulle tante contraddizioni della modernità. Dallo sguardo provocatorio e dissacrante di Buñuel ai grandi affreschi spirituali di Tarkovskij, dal Cristo "scandaloso" di Scorsese a quello epico e rivoluzionario di Pasolini, la rassegna propone un’affascinante avventura fatta di storie, immagini, suoni, visioni.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Per informazioni: www.palazzostrozzi.org 

M.V.