Home > Webzine > Odeon: l'ultimo film di Chantal Akerman, ''No Home Movie''
mercoledì 28 ottobre 2020

Odeon: l'ultimo film di Chantal Akerman, ''No Home Movie''

09-11-2015
Prosegue alla 50 Giorni al cinema Odeon, in Piazza Strozzi, la 37esima edizione del Festival Internazionale di Cinema e Donne. Lunedì 9 novembre, si inizia alle 16.00 con i cortometraggi di Anna Paula Hönig, Barbara Kronenberg Germania e Susana Nobre che in sala racconta al pubblico la regione dell'Alhambra dove la disoccupazione incombe e gli operai continuano inutilmente a recarsi tutti i giorni al lavoro, senza essere retribuiti.
Alle 21.00 un evento speciale: l'ultimo film del regista belga Chantal Akerman, "No Home Movie". Il capolavoro di un genio scomparso che decide di dialogare con sua madre, anch'essa deceduta. Chiude la giornata di festival un film che parla delle lotte delle donne nei paesi del post-primavera araba: Le Challat de Tunis, di Kaouther Ben Hania. Challat – il Lametta – è un personaggio assurto alle cronache nere della Tunisia per le sue aggressioni alle donne. Il film con ironia e humour, il film mette in scena i conflitti di genere nella società tunisina del dopo rivoluzione, di quegli uomini che per vendetta o in quanto non ricambiati, sfregiano il volto delle donne.

Per informazioni: www.laboratorioimmaginedonna.it 

M.V.