Home > Webzine > Serata giapponese allo Stensen: film di Ozu e cerimonia del tè
sabato 06 giugno 2020

Serata giapponese allo Stensen: film di Ozu e cerimonia del tè

09-12-2015
Mercoledì 9 dicembre, alle 21.15, per la rassegna "Il Giappone di Ozu", il Cinema Stensen, in viale Don Minzoni 25 a Firenze, ospita "Buon giorno". La pellicola del 1959, in versione originale con sottotitoli in italiano, è uno dei capolavori del regista giapponese Yasujiro Ozu. Si tratta del remake alla lontana di un suo successo di dieci anni prima e con un umorismo racconta la contrapposizione fra le buone maniere degli adulti e la spontaneità dell'infanzia, l'unico momento in Giappone in cui le parole e le emozioni vanno di pari passo e possono esprimersi liberamente. I due fratelli Minoru e Isamu Hayashi vengono rimproverati perché, invece di recarsi ad un corso di inglese, si sono fermati da alcuni vicini di casa per assistere ad un incontro di sumo trasmesso in televisione. Al fine di convincere il padre ad acquistare un apparecchio televisivo, i due ragazzi fanno un voto di mutismo: tale comportamento, pur creando situazioni imbarazzanti all'interno della comunità e della famiglia, si rivelerà vincente visto che, dopo aver temuto un ulteriore rimprovero per un calo di rendimento scolastico ed un tentativo di fuga da casa, Minoru e Isamu trovano a casa un televisore nuovo.
Buon giorno è uno dei 6 capolavori restaurati di Ozu che fanno parte della rassegna ospitata dallo Stensen, ognuno accompagnato da un evento su una particolare tradizione giapponese. Questa volta il film sarà preceduto dalla presentazione di una delle più note arti tradizionali Zen, l'antica cerimonia del Tè, officiata da Hitomi Matsumoto (inizio ore 20,45, durata circa 20').
Ingresso: 7 euro.

Per informazioni: www.stensen.org 

M.V.