Home > Webzine > ''La radio nel cinema'' di Sivia Venturi alla Mediateca Toscana Film Commission
lunedì 26 ottobre 2020

''La radio nel cinema'' di Sivia Venturi alla Mediateca Toscana Film Commission

23-03-2012

Venerdì 23 marzo 2012 alle ore 17.30 presso la Mediateca Toscana Film Commission (via San Gallo, 25 - Firenze) sarà presentato il libro "La radio nel cinema: la fenomenologia del mezzo radiofonico sul grande schermo attraverso dieci radio movies" di Silvia Venturi. Radio e cinema messi a confronto attraverso le pagine di un volume-tesi di laurea, che promette di tenere incollati alla lettura, giocando sul forte appeal delle pellicole analizzate, film di mainstream noti al grande pubblico come Good Morning Vietnam, Radiofreccia, Radio Days, I cento passi, Radio America, etc. .
Perchè, come dimostra l'intuizione delle giovani generazioni, radio e cinema non solo si sono salvati, ma al giorno d'oggi ci possono ancora salvare, lanciandoci, ciascuno a modo suo, un ultimo salvagente da ciò che di più truce emana il piccolo schermo. Una via di fuga 'non banale' dal banale dei reality e dei format spazzatura che invadono di prepotenza le nostre case, un'uscita d'emergenza che occorre imboccare senza ripensamenti.
Le dieci pellicole analizzate, o "radio-movies" – come li chiama l'autrice - vengono rilette in chiave radiofonica, andando a investigare il ruolo specifico ricoperto di volta in volta dalla radio, davanti alla cinepresa di grandi maestri come Woody Allen, Robert Altman, Oliver Stone, Elia Kazan. Questo, grazie all'occhio attento di chi ha saputo fare del mezzo radiofonico un argomento di studio in primis e, in seguito, una professione: Silvia Venturi è infatti giornalista e speaker fiorentina (Lady Radio, RDF 102.7, Radio Rosa). Il libro fa parte della collana Cinema Studies edita da CineTecnica. Interverranno all'incontro Pier Francesco Listri e Franco Mariani (Nuovo Corriere di Firenze). Modera Antonio Lenoci, giornalista di Radio Rosa.