Home > Webzine > ''La trappola. Radici storiche e culturali della crisi economica'' di Andrea Ventura
giovedì 28 maggio 2020

''La trappola. Radici storiche e culturali della crisi economica'' di Andrea Ventura

20-04-2012
Venerdi 20 aprile 2012 alle ore 18.00 presso la Libreria Melbookstore (via de' Cerretani, 16r - Firenze) verrà presentato il libro: "La trappola. Radici storiche e culturali della crisi economica" di Andrea Ventura. Interverranno: Carlo Cafiero (FAO Università degli studi di Napoli Federico II), Ernesto Longobardi (Università degli studi di Bari), Anna Pettini (Università degli studi di Firenze). La dimensione culturale all’origine dell’attuale crisi economica è il tema centrale del libro. La tesi è che, in Occidente, lo sviluppo è stato segnato da una sproporzione tra crescita materiale e qualità della vita sul piano dei rapporti umani e della socialità. La crisi è considerata la conseguenza di una concezione alienata dell’esistenza e del lavoro, dove il benessere economico è perseguito come compenso per la rinuncia a una completa realizzazione di identità. Questa concezione alienata, inoltre, porta a considerare il mercato e il suo dominio sulla società come se fossero generati da leggi eterne, divine, e non da comportamenti e istituzioni volute dagli uomini. Andrea Ventura, ricercatore presso la Facoltà di Scienze politiche “Cesare Alfieri” dell’Università degli Studi di Firenze, insegna Economia per le scienze sociali. Autore di numerose pubblicazioni, si occupa da molti anni del rapporto tra scienza e metodo con riferimento alla teoria e alla storia del pensiero economico. Per informazioni: www.melbookstore.it