Home > Webzine > ''Maledetta Primavera'' di Paolo Cammilli alla Libreria Edison
martedì 12 novembre 2019

''Maledetta Primavera'' di Paolo Cammilli alla Libreria Edison

05-06-2012
Martedì 5 giugno Paolo Cammilli presenta il suo ultimo libro "Maledetta Primavera" alla Libreria Edison, in piazza della Repubblica, alle ore 21.15. L'incontro sarà introdotto da Silvia Venturi, speaker di Radio Rosa.
Opera prima del giovane autore fiorentino Paolo Cammilli e arrivato in semifinale per il Premio Campiello 2012, 'Maledetta Primavera' (Porto Seguro Editore, 2012) punta a diventare il caso letterario dell'anno per il coraggio con il quale affronta, seppur indirettamente e con velate allusioni, uno fra i casi italiani di cronaca nera più efferati degli ultimi anni. Nonostante il silenzio della casa editrice e dell'autore, sono in molti ad avere infatti individuato nel caso Garlasco l'episodio narrato nella sotto-traccia del romanzo.
Ed è proprio il sottile gioco del non-detto, la 'versione di Cammilli', che cattura, scava nelle coscienze e stimola il lettore fino a una conclusione vibrante e discutibile. Temeraria? Forse. Ma non per il popolo della rete che ha subito condiviso il 'tam tam' e si è entusiasmato per le conclusioni nette espresse nel romanzo.
Al di là della 'mistero' capace di infiammare la curiosità di molti, 'Maledetta Primavera' è un romanzo innovativo, ironico e coinvolgente, con una storia d'amore che brilla più del thriller. Un libro, insomma, dove un'indimenticabile intreccio di personaggi e sentimenti si unisce a un thriller sottile e profondo e a una coraggiosa interpretazione di un reale fatto di sangue, che ha segnato per sempre l'immaginario collettivo della nostra Italia.
Maledetta Primavera è una battaglia, tenera e crudele. Fra le scelte opposte della vita, fra ferocia e dolcezza, fra l'estasi della vendetta e la malinconia del perdono. Un pezzetto di vita beffardo, commovente e vero. Con un finale che non può essere dimenticato.