Home > Webzine > Orti in miniatura per il Cortile di Palazzo Strozzi a Firenze
venerdì 30 ottobre 2020

Orti in miniatura per il Cortile di Palazzo Strozzi a Firenze

11-06-2012

La campagna e il giardino sono gli spazi dove si vive e dai quali si può trarre ispirazione. La Comunità americana a Firenze, a cavallo del secolo scorso, ha abitato le ville storiche della zona scoprendo e godendo il fascino e la bellezza del paesaggio italiano con tutte le sue caratteristiche particolari. Artisti, scrittori, studiosi e viaggiatori hanno riprodotto questi paesaggi, cogliendone la bellezza più profonda e intima e rendendoli eterni. Ispirandosi al tema della mostra "Americani a Firenze. Sargent e gli impressionisti del Nuovo Mondo" ma anche a temi di attualità come: uno stile di vita sano, l’economia sostenibile e le diverse reinterpretazioni della storia e della bellezza, gli studenti della New York University-Villa La Pietra hanno ricreato un vero e proprio angolo di campagna nel Cortile di Palazzo Strozzi a Firenze, posizionando quattro orti in miniatura con piante e verdure coltivate da loro.
Il progetto è parte di uno speciale programma incentrato sull’impatto della produzione agricola sull’ambiente e l’impatto sul territorio, temi che portano le persone a chiedersi “cosa posso fare io per cambiare le cose?”. Nella suggestiva sede del Pomario di Villa La Pietra gli studenti hanno imparato che un primo passo verso una nuova direzione è possibile coltivando il proprio orto. Questa semplice combinazione tra l’osservare e prendere coscienza di un problema globale e sperimentare una soluzione in un modo locale è un’esperienza che cambia la vita.
Osservare questi orti in miniatura, realizzati dal personale e dagli studenti della New York University- Villa La Pietra, che entrano perfettamente in dialogo con l’architettura rinascimentale dello splendido Cortile, realizzato dal Cronaca, è un’esperienza sana, divertente e un piacere per gli occhi.

Sempre in occasione della mostra "Americani a Firenze. Sargent e gli impressionisti del Nuovo Mondo", Mercoledì 27 giugno 2012, ore 19,00  presso la New York University-Villa La Pietra si terrà la prima mondiale dello spettacolo di danza  “FLORA. Essence of dance” Musiche del compositore americano Philip Glass. Coreografia di Giorgio Mancini del G.M Ballet.
Prenotazione obbligatoria: lapietra.reply@nyu.edu Tel 055/5007210