Home > Webzine > Scuola Teatro d’Almaviva: ''Gli Uccelli'' di Aristofane al Teatro Il Progresso
mercoledì 20 novembre 2019

Scuola Teatro d’Almaviva: ''Gli Uccelli'' di Aristofane al Teatro Il Progresso

20-06-2012
Mercoledì 20 giugno è in programma "Tracce d’Almaviva" con la rappresentazione teatrale "Gli Uccelli" di Aristofane per la rassegna di eventi finali della Scuola Teatro d’Almaviva, alle ore 21,30, al Teatro Il Progresso, in via Vittorio Emanuele II, 135.
Una commedia fantastica e critica, in cui l’idea di un “mondo migliore” che da sempre anima chi ritiene di subire ingiustizie è sviluppata con una comicità surreale e graffiante. Le ali, il volo, metafora del desiderio di leggerezza e spensieratezza, per una società di condivisione basata sulla libertà e la semplicità del vivere, in armonia con la Natura.
2 “diversi”, cioè cittadini ateniesi a pieno titolo che rinunciano ai privilegi della cittadinanza ateniese, molto ambita da ogni straniero,  cercano tra gli uccelli una “città ideale”, accogliente e libera, non soggetta ai meccanismi di ambizione, corruzione, degrado morale, violenza e leggi vessatorie,
Lo sviluppo drammaturgico mostra poi come questi nobili afflati iniziali muteranno nel corso degli eventi, fino alla ricostruzione di un’altra realtà fortificata e battagliera, rivendicativa e punitiva, ricalcando infine i vizi da cui si voleva fuggire, ed aprendo l’ipotesi dell’ineluttabilità di certi meccanismi di potere al crearsi di ogni consesso sociale condiviso.
Infatti Nubicuculia, la città ideale tra le nuvole, fondata in nome d’una di cambiamento e ribellione, frutto dell'utopia d’un mondo migliore basato sulla libertà, per affermarsi e difendersi a poco a poco finirà per ricalcare gli schemi di cui doveva essere alternativa.
Info: www.teatrodalmaviva.com