Home > Webzine > ''T.H. Teste parlanti'' a cura della Compagnia Perelandra in scena a San Salvi
martedì 12 novembre 2019

''T.H. Teste parlanti'' a cura della Compagnia Perelandra in scena a San Salvi

05-07-2012
Giovedì 5 e venerdì 6 luglio 2012 alle ore 21.30 a San Salvi in programma lo spettacolo "T.H. Teste parlanti" di una giovane compagnia toscana. Parliamo di “Perelandra”, nata da un progetto di produzione teatrale e diffusione della cultura teatrale per la provincia di Siena e la Toscana, particolarmente attento alle tematiche del mondo femminile. Diretta da Chiara Macinai, Perelandra si propone di promuovere e diffondere il lavoro di autrici, registe e interpreti; nella scorsa estate sansalvina presentarono con successo uno spettacolo dedicato a Sylvia Plath. Teste Parlanti è una commedia pensante: una riflessione disincantata e divertente ispirata alle musiche di David Byrne e della sua celebre rock band anni ’80: i Talking Heads. La storia è quella di Martina, editor che è visitata nelle sue notti insonni passate a lavorare dalle Voci. Amici, artisti, colleghi, persone importanti o incontri fugaci: a chi appartengono quelle voci? Perché hanno deciso di non darle pace, proprio quella notte? E perché alcuni ricordi proprio non vogliono riaffiorare. Attraverso dialoghi divertenti e surreali, Martina arriverà a scoprire la verità, con un finale sorprendente. La nostra mente filtra la realtà e disegna ricordi, dà voce alle nostre paure e alle nostre ambizioni. L’immaginazione è l’intelligenza che si diverte, è la nostra anima che alza la voce per indicarci una via d’uscita dalle miserie quotidiane. Chi ha l’ultima parola? L’istinto o la saggezza, la coscienza o l’ebbrezza? In fondo, “chi non ha parlato almeno una volta da solo ad alta voce, è senz’altro e del tutto pazzo” (Andy Warhol). In scena con Chiara Macinai che cura anche la regia, Francesco Barilli e Virginia Puccianti. Nelle serate è possibile visitare la mostra fotografica "Stefano. Arte e vita a San Salvi", a cura di Tommaso Ferro e Francesco Zellini. Per informazioni: www.chille.it